Maria Gabriella Bafaro

Ginecologa specialista in DIAGNOSI E TERAPIE per l’infertilità

 
CROTONE CONTATTI.html
RIMINI CONTATTI.html

Sono nata negli anni '60. Dopo la maturità classica mi sono iscritta alla facoltà di Medicina e Chirurgia a Bologna.
Il mio destino professionale è stato segnato dalla nascita di Louise Brown, la prima bimba nata in provetta nel 1978 in Inghilterra. Anche in Italia agli inizi degli anni ’80 si cominciava a parlare di Fecondazione Assistita, e a Bologna se ne interessava il Professore Carlo Flamigni.
Non ho avuto dubbi: dopo la Laurea mi sono iscritta alla specializzazione in Ostetricia e Ginecologia, frequentando il reparto di Fisiopatologia della Riproduzione del Policlinico Sant'Orsola di Bologna diretto dal Prof. Flamigni, dove mi sono occupata di Fecondazione Assistita.

AMBULATORI PROFESSIONALI
BOLOGNA ICONTATTI.html
CASTELBOLOGNESECONTATTI.html
BOLOGNA IICONTATTI.html

testi: D.ssa M.G. Bafaro - sito realizzato da alphaenergyconsulting.it - vedi anche: sito wordpress

Durante e dopo la specializzazione ho frequentato il centro di Fecondazione della Monash University di Melbourne poi il Mount Sinai Hospital di New York e la Vrije Universiteit di Bruxelles. Mi sono anche occupata degli aspetti biologici della riproduzione, che mi hanno sempre affascinato molto.

Oggi mi dedico solo alla parte clinica, ma è stato importante anche occuparmi di quella biologica perché alle coppie che cercano un figlio bisogna spiegare le tappe biologiche. L'altro aspetto importante è quello umano e psicologico. Il problema della Fecondazione Assistita è che non dà grosse percentuali di successo. La specie umana non è molto prolifica, le percentuali di gravidanza sono basse, ma i cicli sono ripetibili e così vediamo le coppie cambiare centro e cominciare a vagare. In questo contesto è molto importante l'aspetto umano. Una delle colpe rivolte ai professionisti della Fecondazione Assistita è che le coppie si sentono dei numeri, parte di una catena di montaggio. Queste tecniche dal punto di vista clinico non sono molto impegnative per i pazienti, lo sono dal punto di vista psicologico proprio perché il risultato non è certo.

Ad oggi continuo a fare il mio lavoro presso Tecnobios Procreazione, uno dei più grossi centri italiani di Fecondazione Assistita. Faccio questo lavoro da 30 anni, mi piace moltissimo quello che faccio e non riuscirei a smettere.

M.G. Bafaro - Ginecologa specializzata in tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita - Carta dei Servizi
UDINE CONTATTI.html